Papini e Industria01: il luxury eshop a pois

post
Di industria01 il 21 marzo in Blog, WEB

Se c’è una cosa che abbiamo imparato nel realizzare un sito di luxury online boutique è che – come deve essere nel miglior abito sartoriale-  il filo che lega bottone e stoffa, impunture e dietropunti deve essere di ottima fattura e molto resistente. Per creare  l’e-commerce di moda papinistore.comabbiamo utilizzato il filo dell’impegno, della cura, della ricerca e del lavoro di squadra. E abbiamo imbastito uno spazio contemporaneo dove poter acquistare il meglio del lusso mondiale. Con un’esperienza di shop per lui e per lei, al pari dei più grandi player internazionali.

fashion addicted, dunque, faranno bene a segnarsi in agenda questo indirizzo: papinistore.com.

papini-blog-industria-2

Cosa lo rende speciale?

I pois, elemento distintivo del brand sono il moodperfetto per dare un caloroso benvenuto ai top designer, come ai brand di ricerca in ambito mondiale.

L’ecosistema in cui si muove l’e-commerce, poi, è un accogliente universo di stile abitato dalle ultime collezioni e le tendenze direttamente dalle maggiori sfilate internazionali.

La sezione Get The Look rappresenta la pochette nel taschino del portale: qui tutta la competenza degli stylist Papini –che nel fashion naviga da generazioni-  è al servizio di una guida ai migliori look, aggiornati settimanalmente. E sempre nella logica dell’aggiornamento costante, gli Style Mag sono una finestra stilosa e un radar su news e tendenze dal mondo della moda.

papini-blog-industria-4

Questo, per Industria01, è certamente uno dei progetti che ci rende più orgogliosi: fin dai primi incontri e per tutti questi operosi mesi, il nostro lavoro è stato un vivace intreccio creativo.

Abbiamo cercato di cogliere il DNA imprenditoriale dell’azienda PAPINI, e trasformarlo in qualcosa di nuovo.

Un cambiamento a lungo termine dove la cura della qualità e l’attenzione per il Cliente sarà sempre al centro, come già è consuetudine nelle due affermate boutique di lusso Papini a Catania e Siracusa. Insomma: siamo pronti a camminare sulle passerelle dei mercati internazionali, con tutto il nostro entusiasmo.

E, ovviamente, con l’abito migliore che potessimo cucire per l’occasione.

papini-blog-industria-3

 

 Creative director   

    Bice Guastella

 Marketing manager 

    Sarah Bersani

 Design

    Gustavo Arias

    Salvina Chiarenza

 

    Adriano Tambè

 Web Developer   

    SFweb / Sergio di Mare

 

    Alfio Salanitri

 Content manager   

    Giuditta Avellina

 Fashion stylist & content creator 

    Giovanna Mazzola

 Social Media manager   

    Filippo Marano

 Project manager

    Bruna Urzì

 Photo

    Simone Ruiz

Archivio

Categorie

Articoli recenti

Tags