La geolocalizzazione della campagna Be Stupid di Diesel

post
Di industria01 il 4 agosto in ADV, WEB

Inizio anno Diesel ha lanciato la prima campagna Be Stupid attraverso una campagna stampa, outdoor, digital e azioni virali che hanno riscosso successo e consensi, come il video in inglese Be Stupid, che fonda il messaggio sull’idea che gli stupidi hanno le palle, immaginazione, visione e sono creativi. Gli stupidi hanno coraggio e non hanno paura di fallire. Gli stupidi sono brillanti.

Questa campagna vede ora una nuova declinazione, a cura dell’agenzia Bcube e trova forma in dei soggetti che rappresentano i dialetti delle principali città d’Italia come Milano, Bergamo, Torino, Napoli, Reggio Calabria, Palermo.

Non solo affissioni, ma nelle pagina Facebook di Diesel, che conta oltre 450.000 fan, è presente un album con tutti i soggetti della campagna dove ognuno può taggare, a seconda del dialetto, i propri amici.

Diesel vuole comunicare così a tutti il messaggio ‘Be Stupid’ e per farlo ha scelto di passare dall’inglese al dialetto, comunicando in modo più diretto con le realtà locali e creando un legame con il consumatore.

Date un occhio all’album dedicato su FB e scoprite la versione siciliana!
Pronti a taggare i vostri amici?

Industria01 - Agenzia di Comunicazione e Pubblicità a Catania

Archivio

Categorie

Articoli recenti

Tags